Come riciclare la carta regalo

di Daniela Rho difficoltà: media

Come riciclare la carta regalo   gree,it Riciclare gli imballaggi è uno degli obiettivi più importanti sia per il recupero delle risorse che per la riduzione dell'inquinamento. La carta regalo, colorata e decorata con diverse fantasie, si presta facilmente ad essere recuperata, impiegandola in modi diversi e creativi. Leggendo questa guida, troveremo alcuni spunti e idee da mettere in pratica imparando così come riciclare la carta regalo.

1 Come riciclare la carta regalo   gree,it Gli imballaggi dei regali che riceviamo nelle varie feste ed occasioni particolari sono semplici da usare e riciclare in modo originale. Innanzitutto, dobbiamo abituarci a ordinare e conservare le carte colorate, piegandole con cura per evitare che si rovinino e disponendole in un contenitore chiuso, sovrapponendole una sull'altra. Fondamentale sarà rimuovere il nastro adesivo, eventuali spilli e gance. Si dovrà quindi procedere al eliminare le parti strappate e inutilizzabili, conservando eventualmente anche nastri e fiocchi per un ulteriore uso. Il primo impiego che possiamo farne è, ovviamente, inpiegare i fogli ancora in buono stato per imballare altri regali, combinando assieme anche più colori diversi in modo da ottenere un imballaggio personalizzato e originale.

2 Come riciclare la carta regalo   bricolage.bricopartale.it Le carte colorate possono essere impiegate per scopi molti diversi, ma i risultati più interessanti sono sicuramente i rivestimenti di oggetti. Innanzitutto possiamo usare degli ampi rettangoli per rivestire i libri, piegando verso l'interno della copertina i margini esterni del foglio e fermandoli nella parte interna della copertina. Non solo li proteggeremo dalla polvere e dall'uso, ma diventeranno anche delle piacevoli decorazioni, soprattutto se sapremo creare delle belle combinazioni di colore nella disposizione sulla libreria. La carta regalo è un ottimo rivestimento anche per vasi e scatole con la tecnica del decoupage. Stendiamo un velo di colla con un pennello, anche quella vinilica diluita con acqua può andare bene, e quindi applichiamo dei ritagli di carta facendoli aderire bene alla superficie. Applichiamo un altro strato di colla e della vernice per rendere impermeabile il lavoro. Con questo sistema possiamo creare anche oggetti d'arredo, come cofanetti, vassoi o centrotavola. Volendo, si potranno abbellire con l'aggiunta dei nastri riciclati e trasformati in piccoli fiocchi. Su questi si potranno applicare anche dei fiori essiccati oppure etichette con la dicitura del contenuto in essi conservato.

Continua la lettura

3 Intrecciando la carta e ritagliandola in forme diverse possiamo realizzare delle decorazioni, perfette per rallegrare le feste, ed organizzare divertenti attività per i bambini.  Possiamo ritagliare e intrecciare delle strisce per creare lunghe catene colorate, oppure forme più semplici da applicare alle finestre o sull'albero di natale.  Approfondimento 5 modi per riciclare la carta delle uova di Pasqua (clicca qui) I ritagli che gettiamo nell'immondizia devono essere differenziati e inseriti nei bidoni per la carta.  Se il materiale cartaceo non contiene inchiostro tossici o pericolosi, come la carta ad uso alimentare, possiamo tagliarla e lasciarla decomporre nel contenitore per il compost per arricchire il terriccio.

4 Un altro simpatico modo per riuttilizzare la carta regalo è quello di tagliarla, con l'ausilio delle forbice o di un taglierino, a quadretti di diverse misure. I pezzi potranno essere incollati su un disegno predisposto oppure impiegati per comporre un quadro a scelta.

5 Se si vuole rallegrare la propria scrivania, la carta da regalo può rappresentare un valido modo per raggiungere questo effetto. Potrà essere impiegata per ricopire la matite rendendole così vivaci e colorate. Basterà stendere un pezzo di carta da regalo, passarci sopra un leggero strato di colla, quindi appaggiarvi la matita e farla ben aderire ad essa arrotolandola. Durante questa procedura dovrà essere effettuata con molta attenzione per evitare che si formimo delle bolle d'aria che rovinerebbero l'estetica delle matite.

6 La carta regalo è l'ideale per rivestire i tappi dei vasetti di vetro. Dopo aver ritagliato la carta nella misura del tappo da rivestire, sarà sufficiente incollarla facendogliela ben aderire. Il vaso, così decorato diventerà un portaggetti personalizzato dove poter conservare bottoni, puntine, graffette, fili e quant'altro.

Non dimenticare mai: Conserva la carta regalo in modo ordinato per poterla riutilizzare quando necessario

Come riciclare oggetti in vetro 5 modi per riciclare una scatola di scarpe Come riutilizzare la carta colorata 5 idee per il riciclare le scatole delle scarpe

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili