Come riciclare i vecchi maglioni di lana

di Lucia Muzzachi difficoltà: media

Come riciclare i vecchi maglioni di lana La primavera è il periodo ideale per fare un bel repulisti e disfarsi così di ciò che non ci piace più o che non ci sta più bene. A volte però capita che, il disfarsi di un qualche capo di abbigliamento, risulti difficile, quasi doloroso. Magari colleghiamo ad esso dei ricordi particolari e non sappiamo decidere sul da farsi, oppure ci piange il cuore perché l'avevamo pagato parecchio, ma lo abbiamo indossato molto meno di quanto sperassimo. Forse c'è una soluzione a tutto questo: provare a riciclare questi capi dando loro un nuovo uso, una nuova destinazione, una nuova vita. Con questa guida vediamo come poter riciclare i vecchi maglioni di lana. (foto: www.greenme.it)

1 La soluzione che trovo più bella in assoluto è quella di trasformare i maglioni in borse. Prendi il prescelto ed elimina l'eventuale collo alto o il bordo di rifinitura dello scollo. Elimina anche le maniche tagliando il tutto con le forbici. A questo punto ti ritroverai con una specie di gilet. Da una stoffa di cotone, che sia di colore o fantasia possibilmente abbinate al colore del maglione ritaglia la stessa forma.

2 Adesso metti le parti dritte una contro l'altra e cuci tutto intorno avendo cura di lasciare uno spazio di circa dieci-quindici centimetri al massimo per poter rivoltare il lavoro. Poi provvedi a chiudere lo spazio con dei piccoli punti nascosti eseguiti a mano. Puoi abbellire la tua borsa con decorazioni ottenute dalle parti che avevi eliminato. Puoi, per esempio, realizzare delle rose, oppure delle piccole tasche. Ci puoi appuntare delle spille particolari o dare sfogo alla tua fantasia.

Continua la lettura

3 Sempre tagliando le maniche e il collo e cucendo le relative aperture, dopo aver introdotto all'interno un vecchio cuscino, puoi ottenere una bellissima cuccia per il tuo gattino che potrà fare dolci sonni accoccolato sulla morbida e calda lana.  Lo stesso potrai fare per te o la tua famiglia.  Approfondimento Come riciclare i gomitoli di lana vecchia (clicca qui) Ritaglia tanti quadrotti da vari maglioni.  Magari puoi utilizzare quelli che i tuoi figli non portano più perché sono cresciuti, o quelli che ti ricordano degli avvenimenti particolari.  Con un ago per lana e con dei fili di lana sfilati dalle maniche degli stessi, cuci insieme tutti i pezzi, anche se di forme e dimensioni diverse.  L'importante è riuscire ad ottenere una specie di puzzle di calorosi ricordi.  Per rifinirlo al meglio ti basterà cucire tutto intorno un bordo in sbieco in un colore in tinta.  Vedrai che l'insieme potrà essere veramente bello e particolare e ciò di cui ti saresti disfatta a malincuore tornerà a vivere e a tenerti compagnia.. 

Come riciclare in modo creativo la lana infeltrita Come riciclare i cappelli Come riciclare i tessuti in modo creativo Come riciclare i vecchi vestiti

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili